Home Chi Siamo Prodotti Ristorazione Blog Ricette Contatti

Pane e acqua per dimagrire: vero o falso?

Pane e acqua per dimagrire: vero o falso?

Pane e acqua per dimagrire: vero o falso?
Pane e acqua per dimagrire: vero o falso?

Alcuni siti sostengono che il pane e l’acqua sono l’alimentazione dello sportivo. Molte persone scelgono di togliere il pane dalla loro dieta perché ritengono che il pane faccia ingrassare. I nutrizionisti sostengono che togliere il pane dalla propria dieta è un grave errore. Un’alimentazione sana ed equilibrata, infatti, deve includere la fibra e i carboidrati del pane.


Il pane fa ingrassare o dimagrire? Il dottor Félix Gómez-Guillamón Arrabal, specializzato in Medicina Interna dell’Ospedale di Marbella a Malaga in Spagna, ha pubblicato un libro dal titolo “Dimagrire mangiando pane”. Sbagliano quelle persone che tolgono il pane dalla loro dieta. In questo modo si diminuisce l’indice di carboidrati e di fibra, la digestione diventa più lenta e c’è il rischio di soffrire di stitichezza. A tutto questo è anche da aggiungere la perdita di energia. Se scegliamo di eliminare il pane dalla nostra dieta, infatti, riduciamo la quantità di carboidrati e di glucosio. Invece, però, di perdere grasso, avremo a disposizione meno energia. Ecco perché avremo problemi di stitichezza e avremo meno glucosio per il cervello e il fegato.


L’acqua fa ingrassare o dimagrire? bere acqua è importante. Bere tanta acqua e spesso accelera il metabolismo e fa perdere peso. Bevendo acqua, infatti, si attivano quei meccanismi metabolici di produzione di calore con dispendio energetico. Ecco perché tutto questo aiuterebbe a dimagrire. Idratarsi consente l’eliminazione delle tossine. La carenza di acqua può causare disidratazione, una condizione che non permette al corpo di funzionare regolarmente e che può causare affaticamento e senso di stanchezza. Diversi studi hanno dimostrato che bere più acqua aiuta a stimolare il metabolismo e a bruciare più calorie. Alcuni ricercatori hanno scoperto che bere due bicchieri d’acqua, pari a circa mezzo litro, a temperatura ambiente (22°C), aumentava del 30% il tasso metabolico sia degli uomini che delle donne.


Daniela....del Panificio La Fornarina

Torna al Blog